Just another WordPress.com site

ѕαℓℓу è υиα ∂σииα ¢нє иσи нα ριù νσgℓια…∂ι fαяє ℓα gυєяяα

 
"Perché la vita è un brivido che vola via
è tutto un equilibrio sopra la follia…"

 
 
 
"…per vivere davvero ogni momento…
con ogni suo turbamento…
e come se fosse l’ultimo!"
 
Annunci

12 Risposte

  1. Paolo

    io sto facendo così e ti assicuro che ne vale la pena ! 

    30 settembre 2008 alle 13:14

  2. Nina

    la domanda che mi hai fatto sul mio blog assomiglia un sacco a quella che io, forse per motivi diversi dai tuoi, forse no ( questa incertezza è il bello di parlare di cose serie senza sapere niente delle rispettive vite eheheh ^_^) mi sono fatta per un sacco di tempo: "ma arrivata ad un certo livello di tristezza, dopo che ti sembra di aver toccato con le dita un certo livello di sofferenza è possibile tornare indietro?" a chiunque chiedessi non mi dava mai una risposta esauriente..forse perchè  non c\’è una risposta univoca. L\’unica risposta vera, l\’unica che potrà soddisfarti veramente è dentro di te e credo che, come è successo a me, la scoprirai con i tuoi tempi. Ci vuole forza, passione, convinzione…ma queste da dire sono banalità e io non ci voglio cadere. In più son tutte cose che il tuo blog mi trasmette…io vedo molto molto di più che una donna triste. Vedo una lotta, una lotta emozionante…che quasi quasi mi vien voglia di fare il tifo 😉
    ti abbraccio
    Nina

    30 settembre 2008 alle 15:02

  3. Nina

    p.s. questa è una delle mie canzoni preferite..grande Fiorella…grande Vasco!
     

    30 settembre 2008 alle 15:04

  4. Simona

    E Sally mi ha sfiorato la pelle durante i concerti di Vasco, mi è entrata dentro nelle serate ai soliti pub mentre col bicchiere pieno davanti al viso più truccato che ti fa sembrare donna anche se nn lo si, con gli occhi di bambi cercavo la risposta a tanto girovagare. E poi sn arrivati i momenti  a provocare turbamenti. E sentirsi vuoti, persi, smarriti. E poi dinuovo le fragole…Oggi mi sento più "è tutto un equilibrio sopra la follia" quando il Monphorte aggiungeva "siamo tutti matti" ed io ero abbracciata, imbarazzatissima, all\’uomo che oggi è il padre dei miei figli, e che all\’epoca mi sfiorava appena la mano.un bacio Giu…Simo

    30 settembre 2008 alle 16:17

  5. Micia

    come se fosse l\’ultimo…come vorrei poter vivere cosi\’.. non Pensando sempre al minuto dopo

    30 settembre 2008 alle 18:48

  6. ines

     Sally deve andare avanti   Sally deve guardare il cielo, l\’immensità e goderne… Sally deve vivere… nel miglior modo possibile!

    30 settembre 2008 alle 23:36

  7. GñåρPєTтå

    Sally deve fare la guerra.
    non mi è mai capitato di trovare persone soddisfatte se non lottano…
    …chi continua a lottare sa che c\’è sempre da imparare.
    Bacio

    1 ottobre 2008 alle 00:00

  8. Marco

    Buongiorno cucciola…Uhm un bacio al sapor di thè al limone:* Ti ho ringraziato già ieri x lòe tue parole e lo rifaccio anche qui,grazie x il commento e x l\’abbraccio….
    Sai stamani mi sono riletto un pò dei miei vecchi interventi,e ne ho letti un pò dei tuoi,sempre a combattere eh?Sempre a cercare quella piccola carezza che ci faccia sognare….
    Mai indomiti,mai arresi,e credo che a tutt\’ora combattiamo ognuno la sua battaglia ognuno a suo modo,il problema forse è che iniziamo davvero a essere stanchi,ma bisogna continuare,e sopratutto bisogna credere,e prima o poi girerà anche x noi…
    Buona giornata,spero sia con un bel raggio di sole a tenerti compagnia 🙂
     
    Cuore Di Lupo

    1 ottobre 2008 alle 08:18

  9. Gianmarco

    Che palla con \’sto vivere ogni momento come se fosse l\’ultimo!!!
     
    Ma secondo te, se ognuno vivesse come se fosse l\’ultimo momento della vita, lo sprecherebbe in ufficio, in negozio oppure su un libro a studiare??? Sarebbe un mondo di pazzi furiosi, ubriachi e impegnati a scopare tutto il santo giorno!
     
    Pensaci un po\’ tesò…

    1 ottobre 2008 alle 11:50

  10. Gio'

    CE LO RIPETIAMO SEMPRE…MA POI NE SIAMO DAVVERO CAPACI?
    UN BACIO BEDDUZZA.

    1 ottobre 2008 alle 17:46

  11. Rocco

    Oggi vivo sicuramente, ogni momento, con + intensità.
    Sperando che nn sia l\’ultimo.
    Sapendo che potrebbe esserlo.
    E\’ finito, da tempo, il periodo delle "seghe" mentali!
     
    Baci
     

    2 ottobre 2008 alle 22:00

  12. Fabio

    ehi… tutto ok?

    6 novembre 2008 alle 23:35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...