Just another WordPress.com site

 

"Ti criticheranno sempre,
parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno
al quale tu possa andare bene come sei.
Quindi vivi come credi, fai quello che ti dice il cuore.

La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali.

Canta, ridi, balla, ama…

e vivi intensamente ogni momento della tua vita
prima che cali il sipario

e l’opera finisca senza applausi"


(Charlie Chaplin)

 

 

 …Mi sento un po’ bambino ma lo so mi capirai
Che a volte questa vita sai ti butta giù
E non si sa più risalire
Per crescere senza dolori
E quante volte ho provato a dimostrare quanto vale
L’espressione che hai dato a queste parole… 

Prova a volare a spiegare le ali
Che ognuno ha dentro di sé
Apri le porte del cuore all’amore
Il dolore così sparirà.

 
…basta così poco
Per salire in cima
A quelle nuvole così lontane per me
Che da quaggiù volevo solamente crescere
E quante volte ho chiesto aiuto
È stato facile crescere con queste tue frasi.

Prova a volare a spiegare le ali
Che ognuno ha dentro di sé
Apri le porte del cuore all’amore
Il dolore così sparirà.

(Studio Tre – Ali)

Annunci

23 Risposte

  1. Valentina

    Ciao cara Hariel… sono d\’accordo con te, non adremo mai bene a tutti, ma soprattutto non saremo mai perfetti… l\’importante è cmq essere sempre se stessi, seguire le proprie inclinazioni, l\’istinto, il cuore…. e un po\’ anche la ragione… fare ciò che ci fa stare bene, sempre nel rispetto degli altri….spiegare le ali, non temere di volare in alto solo per paura di cadere e farsi male… succede… e succederà.. ma è la vita.. ed è splendida anche per questo.dolce notte…

    3 dicembre 2007 alle 00:41

  2. Julia

    giusy cara, questa canzone degli Studio Tre è bellissima" Prova a volare a spiegare le ali Che ognuno ha dentro di sé Apri le porte del cuore all\’amore Il dolore così sparirà".
    ok, dai proviamo ad aprile le ali e le porte del cuore, chissà che cosa ci succederà, bisogna essere coraggiosi per raggiungere i propri sogni e tu lo sei, vero?!
    un baciottone tesora!
    J.

    3 dicembre 2007 alle 01:04

  3. Barbara

    Canta, ridi, balla, ama…
     
    hai già detto tutto tu…
    Che sia un inizio di settimana scintillante…
    fammele vedere queste ali…sono pronte a spiccare un gran volo???
     
     
     

    3 dicembre 2007 alle 09:50

  4. Fabio

    buon inizio settimana…ciao

    3 dicembre 2007 alle 10:03

  5. lejonarius

    ciao,
     
          ti abbraccio x un\’inizio settimana "in"…
     
    bacio
    ____________francesco_________________
     
     

    3 dicembre 2007 alle 10:11

  6. POISON

     
     La frase di Chaplin, mitica.
     L\’ho conosciuta la prima volta…sotto forma di sms
     a capodanno di 1 anno fa.
                    Ciao Hariel, mi ha fatto un gran piacere
                     il tuo saluto…UN BACIONE..
     
     

    3 dicembre 2007 alle 14:26

  7. Andrea

    Sai bene quanto io possa condividere una certa frase che hai scritto…
    Anche il resto dell\’intervento mi appare pienamente condivisibile: ci sarà sempre qualcuno a cui non adrà bene nulla di come siamo fatti.
    Un bacino, se posso ancora permettermi, ed a presto…

    3 dicembre 2007 alle 14:30

  8. CARMINE

    cacchio è vero

    3 dicembre 2007 alle 14:48

  9. Paolo

    Shakespeare disse che la vita non è altro che una rappresentazione teatrale.
    Recitiamo la nostra piccola parte. C\’è chi la fa bene, chi male, chi benissimo. Ma siamo tutti attori di opere diverse.
    A chi andrà l\’Oscar ?
    Io non lo voglio.
    E\’ il caso sempre di vivere intensamente sia perchè solo così si lascia una traccia di sè nel mondo e sia perchè solo così il mondo lascia traccia di sè n noi

    3 dicembre 2007 alle 15:24

  10. Oltre

    …un tuo commento in una lontana mia pagina mi riporta qui.
    già ogni giorno è una prima senza repliche
    mi sento il cuore un po\’ dolorante avendolo aperto all\’amore, devo aver aperto una porta su un palcoscenico di una mediocre rappresentazione, con un\’attrice già impaurita, al tramonto…forse…
    un bacio
    q

    3 dicembre 2007 alle 15:24

  11. Alfio

    Rispondo qui che poi mi cazzii…No…una telefonata, a volte, può tenere vivo un rapporto con una persona o scinderlo per sempre…

    3 dicembre 2007 alle 16:34

  12. eugenia

    …nè prove nè repliche…
    ci giokiamo tutto in un\’unica grande meravigliosa prima…
    ke poi stare sul palco ti esalta x il solo fatto di esserci…
    protagonisti della nostra storia….
    come facciamo a nn amarla questa vita???
    un abbraccio ^-_*EU*_-^

    3 dicembre 2007 alle 20:47

  13. CARMINE

    si è vero! prima cercavo di essere simpatico a tutti, quando mi sono accorto che non ci riuscivo ci sono restato male… ora voglio essere me stesso e chi se ne frega se a volte sono antipatico e ho il mio caratterino… i miei amici lo sanno e quando non sono simpatico mi sopportano come io sopporto loro in certe sere no. no si può andare sempre daccordo, l\’importante è capirsi.

    3 dicembre 2007 alle 23:38

  14. jojo

    Eeeeee….chissenefregaaaaaaaa della gente!!!!!
     

    4 dicembre 2007 alle 00:38

  15. **EmOZiONi SeNzA VoLto**

    spesso..nn si può vivere come si crede..o come vuole il nostro cuore..io ad es.mi ritrovo a vivere una vita ke nn sento mia…in cui ogni componente nn è ciò ke io voglio..ma ciò ke devo fare..perchè pur per quanto mi sforzi…nn riesco a cambiare le cose…
    un abbraccio hariel

    4 dicembre 2007 alle 00:45

  16. ∂єνιѕ

    Verissimo!!! Vivere intensamente. Per come si è! Senza rimpianti e senza preconcetti.
    E di questo ne ho fatto la mia ispirazione di esistenza… E chi meglio di me? Ho fatto una quantità enorme di errori (uno dei quali stò pagandone le conseguenze tutt\’ora, con l\’apoteosi di venerdì!!) ma anche una svariata infitina di scelte giuste. Però sono io. Sempre ed unicamente io. Nella mi unicità e non posso mai incolpare me stesso di non comportarmi come sono realmente. Certo, questo fa si che alcuni si sono allontanati, ma molti altri si sono avvicinati… E non è tanto il dove stò andando, ma il come lo sto facendo. E quando hai al tuo fianco persone fantastiche. Be\’… E\’ stupendo!!!
    Amica mia… Non fare tanto la latitante!!! Basto io hai capito???
    Ti voglio mandare un abbraccio fortissimo, di quelli che non ti scorderai mai!!!!
    TVUKDB
    ∂єνιѕ

    4 dicembre 2007 alle 10:27

  17. Alessandrina

    Bè vedo che anche te comunque-checchè tu ne dica- ti trastulli in letture e simili vari…E\’ un\’ottima palestra direi..Se non fosse per quella, io passerei l tempo ad oziare sul divano e aleccarmi le ferite.
    Per il resto, bè, mi scrivo il copione per il prossimo atto. Te?*Ale*

    4 dicembre 2007 alle 11:04

  18. siride

    Ciao cara…
    cos\’altro aggungere?? la cosa più importante l\’hai già detta…
     
    Per quanto ci sforziamo "sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere come sei…"
    ci sarà sempre qualcuno che avrà da ridire….
    qualcuno troppo superficiale per riuscire a capire davvero il tuo essere…
     
    I tuoi post sono sempre favolosi… questo poi rispecchia il mio stato d\’animo attuale…
     
    Buona giornata Giusy… 😉
     

    4 dicembre 2007 alle 12:10

  19. siride

    Non parliamo di amiche….ho sempre dato troppo ricevendo poco o addirittura niente…
    Io di vere ne ho tre (una l\’ho rubata a mio fratello 😉 – l\’autrice del post sull\’amicizia…)
    Mi è stato sempre più facile trovare la vera amicizia nei maschi…
    …con loro è tutto più semplice…senza confronti, invidie, rivalità…
     
    Per quanto riguarda il mio stato d\’animo…. beh mi ci sono abituata….
    è da un bel po\’ che non è al top…nn solo per delusioni amorose…
    per quello, rimanendo in tema di citazioni famose, "francamente me ne infischio"
    sono i cosiddetti fantasmi del passato a rattristarmi….certe sensazioni non svaniscono crescendo…
     
    Vabbè basta malinconia 😉
     
    Certo che ci rifaremo…. siamo FERRIGNE!!!  :))
    UN BACIONEEEEEEEEEEE

    4 dicembre 2007 alle 14:23

  20. Angelo

     Beh  , non è che si può semre dire buona la prima salviamola x il montaggio oppure "ehi tu laggiù + voce e meno smorfie…" a volte si può essere direttori altre attori o semplici spettatori in quell\’indotto ha da bere di quell\’oggetto tanto diverso e spesso nemmeno visto nel frastuono di cui da me XD
    Baciuzzolo 😉

    4 dicembre 2007 alle 14:45

  21. luca

    Ciao Hariel come va? L\’essere umano spesso mi accorgo che non e\’ progettato per interagire con gli altri suoi simili ( sottolineo simili e non di piu\’ ! ) . Non va\’ oltre quello che il suo cervello ha riprodotto per lui nel suo piccolo mondo immaginario ma terribilmente reale e quando si scontra con un altro universo come minimo suppone che sia simile al suo e che sia gestito nella medesima maniera con un programma standardizzato magari da pochi centesimi alla fiera convinto invece che sia l\’ultimo ritrovato. Quando si accorge che i programmi degli altri soggetti differiscono anche se poco ( questo e\’ peggio  perche\’ le grandi differenze si giustificano o comprendono di piu\’ ) allora come una postazione allertata dal radar fa partire bordate missilistiche di insulti, invidie, offese, sbigottimenti e tante critiche. L\’essere umano e\’ limitato ed in base alla zona di nascita cambia la zona ed i lcampo di limite ( da noi al sUD e\’ particolarmente vasto per mia disgrazia ma abbiamo altri pregi per fortuna ! Oppure no ? )Il senso di prevaricazione mentale e culturale va oltre quello sociale ed al fisico paradossalmente prorprio perche\’ come si diceva un certo Signore <<E\’ piu\’ facile accorgersi della pagliuzza nell\’occhio degli altri che non della trave nel proprio >>. Gli uomini stolti e tradi di cuore nel loro immobilismo e nel loro piccolo mondo incantato di cui sono i reggenti staranno sempre a criticare  tutti i comportamenti e le opere di chi non e\’ come loro deridendoti sino a PROVA CONTRARIA. Una volta parlavo con due  miei amici pseudo intellettuali che prendevano in giro un altro ns amico che si era iscritto ad una manifestazione culturale incentrata sulla poesia muovendogli critiche in base alla sua vocazione di studi totalmente opposta alle lettere , solo che essendo il mio un malo carattere suggerii alla ragazza di questo novello Dante di darci appuntamento per uscire vicino via Leopardi e piu\’ precisamente in via PIETRO FULLONE . Arrivati tutti sotto la lapide indicatoria della via in questione feci uscire il dibattito sulla vena poetica che aveva investito il povero Stefano ( esperto di controllo e qualita\’dei servizi informatici ) e dopo avere parlato sulla cultura che ci vuole per essere artista e poeta alzai il dito e feci notare che il signor Pietro Fullone e cioe\’ il poeta cui era dediacta la strada nella vita non fu\’ altro che spaccapietre e non laureato in lettere. L\’IGNORANZA E\’ LA VERA MADRE DELLA CRITICA E SPESSO DEGLI UOMINI. Scusa per averti riempito lo spazio con le mie solite stupidaggini e buon inizio settimana.
    Lukas Pasky

    10 dicembre 2007 alle 13:10

  22. giulia

    La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che scegliere. Sartre, Jean-Paul

    18 dicembre 2007 alle 02:13

  23. Antonella

    ciao passavo di qui e ho deciso di lascirti un commento….cmq bello il tuo blog …ciao

    30 dicembre 2007 alle 15:43

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...