Just another WordPress.com site

sentirsi…

…intrappolata…
 
…e non avere la voglia e le forze per rialzarsi.
Annunci

26 Risposte

  1. Antonella

    ciccina…anche le trappole hanno il loro debole, ma ora forse è giusto cosi, che riposi un po\’…..vedrai che quando avrai le forze ti verrà spontaneo!!!
     
    un abbraccio sincero
     
    anto

    22 novembre 2006 alle 22:27

  2. leonardo

    Quan terra uman giudizio, non perdona,
    sempre il canto del cor, vero lo Stato,
    che tra ceppi talor lo sventurato,
    cura immagini liete e il duol comprime.
    Verde ramo così da vento offeso,
    piega al suolo le cime, indi risale,
    per l’innato vigor ch’egli ha in se stesso,
    e tra il duro ondeggiar che lo dibatte,
    mentre che il turbo cede e d’or l’assale,
    sembra ch’ei si trastulli, eppur combatte.   Giovanni Meli
     
    (Credo che per una "Donna" come te, sia la poesia più adatta da regalarti.
    P.S. Grazie per l\’idea che mi hai dato per il mio spazio, foto compresa. Un caloroso saluto.
     

    22 novembre 2006 alle 22:53

  3. serena

    Basta!!
    Sabato mattina ci vediamo.
    e comunque tu lo sai che x qualsiasi cosa,io ci sono… e poi ti ho scentificamente dimostrato che è meglio essere single e senza figli… se ho messo in piedi questo, posso far alzare anche te…
     
    a parte gli scherzi…mi spiace che è un periodo un pò così…
    un abbraccio forte forte ciccitta
    sogni d\’oro

    22 novembre 2006 alle 23:08

  4. Davide

    una coperta di lana, di quelle della nonna, per tenerti calda
    una crema catalana, da rompere col cucchiaino, per regalarti golosità
    una canzone di Janis Joplin, per ricaricare la donna che sei
    una pagina di Isabel Allende, per portarti lontano
    un calice di nero d\’avola, per addolcire i pensieri…
     
    e un abbraccio… perchè da ogni prigione si può sempre evadere. D
     

    22 novembre 2006 alle 23:20

  5. Bono-vox

    Su su, che sono questi segni di tristezza? Viviti la vita attimo per attimo e quando la malinconia, il dolore, la tristezza e l\’ansia si prendono gioco di te dici basta e volta pagina più in fretta che puoi senza rileggere il passato, dolce o amaro che sia.
    Vieni a trovarmi quando vuoi, troverai sempre un\’anima consolatrice pronta ad accoglierti 

    22 novembre 2006 alle 23:26

  6. TiÞÞiTi

    Un Supradyne, un Polase… in questi casi fanno miracoli!!! Ma non mischiarli per carità… altrimenti ti addormenti a Natale!!!!hahahahhahahah
    COme dicevano i latini… SURSUM CORDA.. è non lo dicevano quando giocavano al tiro alla fune!!!
    CERCASI PRINCIPE PER PRINCIPESSA ADDORMENTATA NEL BOSCO E A CORTO DI SUPRADYNEEEEEEEEEEE….
    ….se nel frattempo mi baciasse una principessa.. io che da ranocchio diventerei principe verrei!!!!
    cra..cra…cra…
    CIAO!!!!

    22 novembre 2006 alle 23:37

  7. AlBaNuOvA

    Ho visto il tuo blog la notte scorsa x la 1° volta
    me l\’ha mostrato Claudio e mi è piaciuto moltissimo.
    Adesso ero nel blog di Paky a rispondere ai commenti del mio blog
    e ho notato il tuo linck e ho pensato di venire a lasciarti un messaggino.
    Complimenti davvero qui è tutto perfetto musica immagini scritti
    insomma una bella atmosfera ^*__*^
    Ti lascio un bacio e ti auguro una felice giornata

    (¯`v´¯)`•.¸.•´¸.•´ ( ¸¸.*ღ*KISsSsSsSSsSsSs*ღ*_AlBa*

    23 novembre 2006 alle 07:41

  8. Maialinux

    Se non la smetti di mangiare tutte quelle porcherie…
    resterai intrappolata nei Jeans….
    Un bacio

    23 novembre 2006 alle 08:17

  9. Marco

    Capirsi perfettamente,leggere ogni volta le tue parole e trovarci qualcosa in comune,rialzarsi e combattere ogni volta,ma a volte vorresti solo fermarti un po e lasciar scivolare il tempo addosso con indifferenza…
    Ma bimba non funziona così,e in fondo lo sai anche tu,xchè nonostante il soffrire o il vedere tutto nero,ci rialziamo sempre,certo con acciacchi e ferite,ma pronti a combattere di nuovo a non arrenderci,abbiamo una forza tutta nostra,un desiderio tutto nostro,potremmo scrivere mille parole x descrivere emozioni o sentimenti…ma in fondo noi crediamo in una parola che si chiama amore,e a ogni feriti a ogni mazzata ci rialziamo e ricombattiamo finchè un giorno si spera,troveremo quello che cerkiamo,solamente una persona che ci comprenda x quello che siamo e x quello che diamo….
    Alzati e combatti tesoro,non lasciare che le nuvole nere coprano il tuo sole,alzati e combatti,trova la forza dentro di te,non piangere,xchè quando gli angeli piangono,inizia a piovere,e la pioggia è triste…
    Un\’abbraccio e un kiss…
     
    Cuore Di Lupo

    23 novembre 2006 alle 08:20

  10. Io

    ALZATI IMMEDIATAMENTE! E\’ UN ORDINE!
    UN SORRISO CATEGORICO PER TE!!!!!!!

    23 novembre 2006 alle 08:58

  11. mik

    Per cambiare le cose si deve partire da Zero
    per reagire con forza anche quella deve mancare
    quando ci si sente sfiniti avviliti e persi senza
    nessuna via che potrà scorgerti un\’aurora
    ecco che allora sale la voglia di uscir fuori da tutto.
    Non c\’è fretta non un affanno, c\’è la consapevolezza
    di esser se stessi… E\’  la prima pietra per costruire
    quel che vorrai del tuo nuovo mondo che per adesso
    resta prigioniero senza pretese e senza speranze…
     
    Bacio
    Mik

    23 novembre 2006 alle 09:11

  12. ricky

    Passato una Dolce Notte…
    Buon Giorno, qui pausa coffè rapida rapida…
    via per nuove avventura…at work…
    bacio
    Ricky
     

    23 novembre 2006 alle 10:59

  13. Giampy

    We we, l\’erba voglio non cresce nemmeno nel mio giardino,
    ma solo xchè abito in appartamento… :p
    Intrappolata da cosa???
    Dalle rganatele??? 😮
    Ihihihihihihihihihihih 😀
    A natale ti regalo una rosa,
    se la trovo blu bene, se no  te la tingo… :p
    Un bacino, polpettina… 😡

    23 novembre 2006 alle 11:06

  14. peppe

    Ti auguro una buona giornata e spero che tu possa trovare la forza necessaria per rialzarti 😉
    Non ci conosciamo bene però magari puoi iniziare ad alzarti facendo un gran bel sorriso…:D
     
    Peppe

    23 novembre 2006 alle 13:16

  15. Luigi

    Mi permetto di dirti una cosa… è solo un consiglio che si basa sulla mia personale esperienza. E i miei personali crolli…Troverai la forza e la voglia di rialzare la testa quando ti renderai conto di quanto vali. Tu penserai "ma questo che ne sa di quanto valgo io?"….Ti rispondo subito. Ognuno di noi vale infinitamente di più di quanto creda o di quanto possano credere gli altri… basta tirar fuori  "le palle" e dimostrare -a sé stessi- questo concetto….E ora dai… alzati, va a prendere un coffee e sorridi alla vita che vorrebbe sorriderti, ma s\’immalinconisce della tua apatia… ;-)Lu\’

    23 novembre 2006 alle 14:25

  16. #Là#

    con una bella forbice si taglia ogni rete. e a quel punto non ci sono più scuse, in piedi e correre!

    23 novembre 2006 alle 14:27

  17. Gianmarco

    Quello ke succede a me tutti i sabato mattina!
    Cmq potrebbe essere peggio…potrebbe piovere!
     
    DMW

    23 novembre 2006 alle 14:34

  18. annyka

    Se… Lazzara alzati e cammina va… APPENA TROVO LA CHIAVE O UNA MOTOSEGA TI VENGO A LIBERARE… 😉
    Ma che siamo belline insieme! Triulu e Malanova qualcuna si vuole unire x fare scontenteza (male che và Pè c\’è lo dividiamo na simana all\’unu!) tvb!

    23 novembre 2006 alle 18:08

  19. leonardo

    Hai ragione! In realtà mi scocciava fare un sito, quindi per semplicità d\’approccio è uscita fuori questa cosa, che non è ne un blog e neppure un sito. Cmq è sempre un modo per comunicare. Nella poesia di Meli c\’erano due errori, commessi per l\’eccessiva stanchezza, che sono:    e d’or    ed or        offeso   oppresso.   Cambia queste due cose perchè altrimenti rischiamo di farlo rivoltare nella tomba.
    Scusa per le chiacchere e ricorda sempre che  "….. sembra ch’ei si trastulli, eppur combatte.". Ciao, Leonardo

    23 novembre 2006 alle 21:39

  20. Daniele

    Approfittane e riposa..
    potresti riaprire gli occhi,non ricordando il motivo per cui ti sei fermata….
     
    danz

    23 novembre 2006 alle 22:30

  21. Niky

    siamo noi stessi la nostra auto forza..la nostra medicina..
     
    dolce notte
    niky :*

    24 novembre 2006 alle 00:35

  22. Emanuela

    E non avere nemmeno la voglia di alzarsi…
     
    Molte volte durante la giornata la parola voglia di fare o non fare
    attraversa il mio linguaggio…non è molto bello, ma si può rimediare
    e andare avanti cercadno dentro la forza, perchè sono certa che
    ognuno di noi la ha…
    bacio…

    24 novembre 2006 alle 00:38

  23. Daniele

    Sei sempre così dolcemente lapidaria :)Rialzarsi è sempre possibile !Baci :**

    24 novembre 2006 alle 12:15

  24. giovanna

    Eh si a volte la vita sembra davvero avercela con noi..
    l\’importante è non darle troppa corda…
    sentirsi in trappola
    abbandonarsi
     
    ….lasciati andare…
    forse così riuscirai a venirne a capo!
    Giovanna
     

    24 novembre 2006 alle 16:06

  25. Ely

    Non trovi la voglia o non vuoi rialzarti????Scusa se non passo spesso a trovarti, ma causa Uni, ho sempre poco tempo per passare fra i blog…. Comunque rientrare qua è sempre una bella emozione… Anche l\’atmosfera, di questo sfondo nero e le scritte bianche è fantastica… Sempre bello leggerti!Ely

    26 novembre 2006 alle 16:52

  26. Fiord

    Eh no!
    La forza di rialzarsi bisogna trovarla sempre……
    Ti lascio un saluto di passaggio, magari ritornerò….chissà!!!
    Ciao Rosangela

    28 novembre 2006 alle 21:30

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...