Just another WordPress.com site

corpo

Esiste qualcosa di più grande e più puro
rispetto a ciò che la bocca pronuncia.
Il silenzio illumina l’anima,
sussurra ai cuori e li unisce.
Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,
ci fa veleggiare
nel firmamento dello spirito,
ci avvicina la cielo; 
 
 
(foto trovata nel web. Per problemi di copyright contattatemi)
 
ci fa sentire che il corpo
è nulla più che una prigione,
e questo mondo è un luogo d’esilio.
 
 K. Gibran ~ Le ali spezzate ~
 
 
Annunci

4 Risposte

  1. Masso

    La mente meditativa è silenziosa. Non è il silenzio concepibile dal pensiero; non è il silenzio di una sera tranquilla; è il silenzio che sorge quando il pensiero – con tutte le sue immagini, le sue parole e le sue percezioni – è interamente cessato. Questa mente meditativa è la mente religiosa – la religione senza chiese, senza templi senza canti. La mente religiosa è l\’esplosione dell\’amore. E\’ questo amore che non conosce separazione. Per lui il lontano è vicino. Non è l\’uno o i molti, ma piuttosto quello stato d\’amore in cui ogni divisione cessa.  (J. Krishnamurti)

    27 luglio 2006 alle 03:33

  2. Maialinux

    Va beh…
    adesso smettila con ste canne…
    lavati le mani che è pronto in tavola
    Un bacio Merluzza…

    27 luglio 2006 alle 14:16

  3. Daniele

    Anche il silenzio ha il suo suono, ed è bello ascoltarlo a volte.
     
    Che sto a dì ?
     
    Vabè.. besos 🙂

    27 luglio 2006 alle 23:42

  4. mauro

    E quando il silenzio è DENTRO noi stessi? Quando non c\’è più nulla dentro noi che ci parli? E\’ qualcosa che ci consuma, che lentamente ci spegne.

    28 luglio 2006 alle 00:05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...