Just another WordPress.com site

L’imbarazzo!

Secondo l’approccio cognitivo-comportamentale, l’emozione rappresenta un comportamento di risposta profondamente legato alle motivazioni, che si manifesta a tre diversi livelli:
 

psicologico

 

comportamentale

 

fisiologico

 

Ma…quali sono le motivazioni del comportamento umano?  che cos’è l’emozione?  quante e quali sono le emozioni?  

L’insieme degli eventi che si succedono tra la comparsa dello stimolo scatenante l’attivazione dei tre sistemi di risposta (sensazione soggettiva  –  comportamento –  variazioni fisiologiche)

 

LA GIOIA

LA GELOSIA

L’ALESSITIMIA

LA RABBIA

L’IMBARAZZO

LA PAURA

IL DISPREZZO

 

 

Questi sono le emozioni maggiori…

Oggi mi è stato detto di cancellare dal mio vocabolario la parola "IMBARAZZO"

Quindi mi sono chiesta….ma in fondo..cos’è?

 

L’imbarazzo è una tipica emozione sociale fortemente connessa alla percezione che ciascuno di noi ha di se stesso e delle sue caratteristiche in relazione agli altri.

Tutti gli studiosi, siano essi sociologi, antropologi o psicologi, concordano nel legare strettamente il vissuto dell’imbarazzo ad eventi che mettono in crisi l’immagine pubblica dell’individuo e nel connettere tale vissuto emotivo all’hic et nunc, quindi al presente e al luogo dell’azione.Le condizioni che normalmente devono essere presenti perché insorga l’imbarazzo sono:

1) la consapevolezza che un proprio comportamento è regolato da norme sociali;
2) la presenza di un pubblico e in particolare il sentire su di sé l’attenzione degli altri ; 
3) il desiderio di conformarsi alle norme e il timore di infrangerle; 
4) l’insicurezza sulle proprie capacità e quindi la paura di perdere la faccia davanti agli altri.

Quali sono le situazioni nelle quali è più facile imbarazzarsi?
Non esiste una risposta univoca a questa domanda perché molto dipende da quali sono i valori, le regole che ciascuno ha e soprattutto dall’immagine che di noi stessi abbiamo e che desideriamo preservare davanti agli altri. 
 

Conclusioni

Sentirsi in imbarazzo non è per nulla piacevole e per quanto possibile si cerca in ogni modo di evitare occasioni che possano alimentare questo stato emotivo. Tuttavia, l’imbarazzo rivela ciò che per noi conta, il valore che attribuiamo agli altri e alle cose.

 

 

Però…prometto…provo a cancellarla!

PS:Grazie MiStEr!

 
Annunci

3 Risposte

  1. Dino

    Già.Alcune situazioni di imbarazzo possono essere superate semplicemente rivelandolo a chi presumibilmente è riuscito a causarle. Ancora + semplice è superarle con un bicchiere di vino (o alcolcici in genere).Altre invece possono crearsi proprio per "il bicchiere" di troppo. (E quì ti voglio…).Morale: Giusyyyyyyyyyyyyyyyy scoliamoci la bottiglia di "Crema di Limoncello" che hai nel frigo!!!

    4 dicembre 2005 alle 15:17

  2. Unknown

    ragazzi hanno attaccato il mio account.nn vi fidate se avete il mio contatto su messenger.uno stronzo mi ha attaccato.state attentiAle

    4 dicembre 2005 alle 16:50

  3. andrea

    ciao bellissima:D:****stupenda fotola rosa impallidisce al tuo confronto….come????e\’ gia\’ bianca…..bhe….la coloro allora….cosi\’ sapra\’ di nn poter reggere il confronto ok?Besitos:**Andre

    5 dicembre 2005 alle 09:13

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...